Train dopo il record dei passeggeri con outlook incerto

L’anno scorso, i treni a lunga percorrenza di Deutsche Bahn hanno aumentato il numero di passeggeri mai.

150,7 milioni di percorsi dei clienti sono aumentati dell’1,9% rispetto all’anno precedente, secondo il rapporto annuale pubblicato giovedì. Le vendite del Gruppo sono aumentate dello 0,9 per cento a 44,4 miliardi di euro. Tuttavia, a causa degli elevati investimenti e dell’aumento dei costi del personale, i profitti derivanti dalle attività correnti sono diminuiti. Gli utili al lordo di interessi e imposte (Ebit) pari a 1,84 miliardi di euro sono stati inferiori del 13% rispetto all’anno precedente.

L’obiettivo è quello di aumentare sostanzialmente le prestazioni delle ferrovie in Germania, ha spiegato il capo della ferrovia Richard Lutz. “Le spese future saranno una priorità nei prossimi anni, che si rifletteranno in risultati più bassi nel medio termine.” La linea di fondo è che le ferrovie hanno generato un risultato annuo di 680 milioni di euro, il 25 per cento in più rispetto all’anno precedente. 650 milioni di euro è andato come dividendo per il proprietario – il governo federale.

L’impatto economico negativo della crisi coronavirus non è ancora quantificabile nella sua quantità esatta, ha detto il Chief Financial Officer Levin Holle, guardando avanti all’anno in corso. La relazione annuale cita effetti negativi significativi. Le vendite dovrebbero diminuire.

“Il nostro compito è quello di continuare a garantire la stabilità finanziaria di DB nonostante gli investimenti molto elevati e gli oneri aggiuntivi della pandemia di Corona”, ha affermato Holle. A causa del forte calo del numero di passeggeri, negli ultimi giorni il Gruppo ha ridotto la propria offerta a poco più di tre quarti.

Più persone hanno anche viaggiato sui servizi regionali tedeschi da Deutsche Bahn. Nel 2019 si sono stati intraistituiti quasi due miliardi di percorsi dei clienti, in aumento dell’1,6%. “Vediamo chiari segni di un passaggio alla ferrovia rispettosa del clima”, ha detto Lutz. Tuttavia, gli utili derivanti dall’attività attuale sono diminuiti nella divisione DB Regio. Tuttavia, la divisione merci DB Cargo era di nuovo significativamente in calo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *