Proprietario Juice bar diventa milionario a Jauch

Con la tavolozza dell’euro in fortuna: per la decima volta, un candidato ha vinto il jackpot in un’edizione regolare del quiz RTL “Chi sarà un milionario?”. Ronald Tenholte (35 anni), proprietario di un juice bar di Colonia, ha corso un rischio martedì sera quando gli è stata posta la domanda da un milione di dollari “Il classico, standardizzato Euro-pallet EPAL 1 è costituito da 78 chiodi, nove blocchi e un totale di quante schede?” Tenholte batté su undici tavole – e aveva ragione.

“Lo spettacolo era stato registrato per un po ‘. Tuttavia, ero entusiasta almeno della trasmissione quanto lo ero il giorno della registrazione”, ha detto Tenholte all’agenzia di stampa tedesca mercoledì. “Sai che hai cinque milioni di paia di occhi che ti guardano, e non sei abituato a questo come un normale mortale.” In effetti, c’erano più di 3,4 milioni di telespettatori.

In parte, le domande avevano ricevuto risposta dal 35enne, nato in Vestfalia. Specialmente l’ultimo. Pallet euro lo incontrano quasi ogni giorno nel negozio, perché le merci vengono consegnate su di loro. Il presentatore Gànther Jauch (63 anni) era comunque pieno di lodi per il suo candidato: “E’ assolutamente figo, si è preparato per lo spettacolo, non ha più parole di quanto sarebbe necessario, è allo stesso tempo coraggioso e ha un sentimento istinto”.

Secondo RTL, Tenholte è il decimo milionario regolare nella storia ventennale del lungo periodo “Chi diventerà un milionario?” – ad eccezione di celebrità e altre offerte speciali. L’ultimo profitto regolare da un milione di dollari era ora un po ‘più lungo: il 7 dicembre 2015, lo studente di dottorato e organizzatore di eventi Leon Windscheid ha risposto correttamente a tutte le domande.

Questa volta, tuttavia, le circostanze erano molto speciali a causa della crisi coronavirus. “È ovviamente fortunato ricevere questa benedizione del denaro in questa fase estremamente difficile. Questo dà una certa calma e serenità che altrimenti non avrei”, ha ammesso Tenholte. Anche il suo frullato e il juice bar “Kaltpresse” nella città meridionale di Colonia erano chiusi, e i clienti in esecuzione non erano stati in grado di correre.

Era una questione che gli stava a cuore che il bar continuava a correre, disse Tenholte. Ha molti clienti abituali fedeli. “Mi conoscono, naturalmente. Molte amicizie si sono sviluppate anche da questo. Nella città meridionale di Colonia, si incontrano spesso per strada, che è tutto molto locale.” Come una società per azioni, il bar è in realtà anche staccato dalla sua persona. “Deve essere vitale da sola.”

Vuole usare un po’ dei soldi per il suo matrimonio pianificato. “Vorremmo molto sposarci quest’anno, ma al momento non puoi pianificare più di una settimana perché non sai come sarà il mondo”, ha detto Tenholte. Tuttavia, questo sarà probabilmente il suo primo grande problema. “Tutto il resto a cui devo pensare in pace. Queste sono somme che non ho avuto nulla a che fare con “.

Tuttavia, egli non crede che il profitto risvegli grandi desideri tra i suoi ospiti di nozze per un bagno-up il più possibile. “Le persone che invito al matrimonio mi conoscono molto bene”, ha detto. “Sanno che è più rustico e con i rinterrati.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *